Call for abstract

    Siamo un gruppo di giovani ricercatori del Politecnico di Milano. Stiamo organizzando un workshop con lo scopo di incontrare altri giovani ricercatori che in tutta Italia si stanno misurando con il grande tema delle Aree Interne.  La preghiamo gentilmente di aiutarci a diffondere la call for abstract a dottorandi e assegnisti, attraverso i canali istituzionali del Suo Ateneo o Dipartimento o informando direttamente Suoi collaboratori interessati al tema. 
    La ringraziamo in anticipo per l'aiuto che potrà darci nel diffondere il seguente invito:
     

    _______________________________________________________________________________________________________________________________________

    Cara dottoranda, cara ricercatrice, caro dottorando, caro ricercatore,

    siamo lieti di annunciare il primo workshop per giovani ricercatori dedicato alle Aree Interne del nostro Paese dal titolo:  

     

    Rete Nazionale per le Aree Interne. Workshop di Giovani Ricercatori 

     

    Il workshop è organizzato da un gruppo di giovani ricercatori e dottorandi di diverse aree disciplinari del Politecnico di Milano, con il supporto dei dottorati di ricerca in Preservation of the Architectural Heritage, in Urban Planning, Design and Policy, in Management, Economics and Industrial Engineering e del progetto DAStU, Dipartimento di Eccellenza sulle Fragilità Territoriali 2018-2022.

    Il workshop si terrà presso il Politecnico di Milano il 16 - 17 aprile 2020.  

    Lo scopo del workshop è riunire giovani ricercatori di diverse discipline che, da diverse prospettive, si stanno occupando del grande tema delle Aree Interne, offrire loro l’opportunità di incontrarsi e di confrontarsi sui propri lavori e riuscire a tracciare così una vera e propria geografia delle ricerche sul tema.  

    Sono invitati a partecipare tutti i giovani ricercatori (che stanno svolgendo un dottorato o entro i 5 anni dalla fine del dottorato) che propongono una riflessione sulle aree interne in relazione ai seguenti temi: 

    -Spopolamento e abbandono  

    -Servizi al cittadino (mobilità-sanità-istruzione-welfare sociale) 

    -Strategie di sviluppo economico, imprenditoria e industria  

    -Patrimonio architettonico e beni culturali 

    -Patrimonio naturale e risorse ambientali 

    -Sistema rurale e produzioni locali 

    -Presidio del territorio e rischio idrogeologico 

    -Innovazione sociale  

    -Turismo  

    -Piccoli comuni e frammentazione amministrativa 

    -Politiche pubbliche (italiane/internazionali) per le aree svantaggiate 

    Potranno essere presentate anche ricerche in fase di svolgimento.  

    La scadenza per la presentazione delle proposte è il 20 Gennaio 2020

     

    Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visionare la Call for abstract 

    Vi aspettiamo a Milano! 

     

    Il comitato organizzatore
    Rossella Moscarelli, Stefano D’Armento, Catherine Dezio, Agim Kërçuku, Francesco Gerli, Gloria Pessina, Benedetta Silva, Bruna Vendemmia
    Politecnico di Milano
    Piazza Leonardo da Vinci, 32
    20133 Milano


     
    --
     
     
     
     
     
     
     

    IRES Piemonte aderisce all'Atlante del Cibo

    28 giugno 2019. In occasione della presentazione del Terzo Rapporto dell’Atlante del Cibo di Torino Metropolitana, è previsto l’annuncio dell’accordo tra i soggetti fondatori dell’Atlante e nuovi partner, tra cui l’IRES Piemonte.

    Il progetto dell’Atlante, avviato dai due Atenei torinesi e dall’Università di Scienze Gastronomiche, persegue gli obiettivi di:

    - produrre nuova conoscenza sul sistema alimentare metropolitano;
    - supportare le pubbliche amministrazioni nella costruzione e attuazione di politiche alimentari;
    - coinvolgere le aziende ei i cittadini;
    - attivare meccanismi di integrazione e cooperazione fra progetti, iniziative e attività legate al sistema del cibo.

    L’accordo nasce con lo scopo di favorire la collaborazione tra i soggetti aderenti per sviluppare il patrimonio di conoscenze scientifiche e tecnologiche relative all’Atlante e di promuovere progetti condivisi di ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico.

    I partner che aderiscono all’accordo, la cui firma è imminente, sono i seguenti: Università degli Studi di Torino, Politecnico di Torino, Università di Scienze Gastronomiche, Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino, Città di Torino, Città Metropolitana di Torino, IRES Piemonte e Associazione Urban Lab.

    La presentazione del Terzo Rapporto sull'Atlante del Cibo si terrà venerdi 28 giugno 2019, dalle 9.00 alle 13.30, presso la Cavallerizza Reale di Torino.

    Per IRES Piemonte partecipa Stefano Aimone.

    Qui il programma

    Laboratorio IRES-ARPA di lettura della sostenibilità dei territori del Piemonte

    La Strategia Nazionale di Sviluppo Sostenibile (SNSvS), presentata al Consiglio dei Ministri il 2 ottobre 2017 è stata approvata dal CIPE il 22 dicembre 2017, rappresentando il primo passo per declinare a livello nazionale i principi e gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. 

    In seguito all’approvazione della Strategia Nazionale le Regioni hanno il compito di costruire la Strategia Regionale. A supporto della redazione della Strategia piemontese, Ires Piemonte e Arpa Piemonte hanno messo a sistema i dati rispettivamente raccolti per l’aggiornamento del quadro strutturale del PTR e per il Piano di Monitoraggio Ambientale (PMA) previsto dalla VAS e dato avvio ad un laboratorio della sostenibilità. Obiettivo del laboratorio è costruire un metodo che possa descrivere in modo integrato la complessità del modello di sviluppo attualmente intrapreso dal Piemonte e dai suoi territori, e che possa porre le basi per la costruzione della Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile.

    Un primo passo in tale direzione è rappresentato dalla redazione di un documento in cui, basandosi su tre delle cinque aree di intervento previste dalla Strategia Nazionale (Persone, Pianeta, Prosperità; restano invece escluse Pace e Partnership), si restituisca un quadro di sintesi dello stato socio-economico e ambientale dei 33 sistemi territoriali (denominati Ambiti di Integrazione Territoriale-AIT) in cui il PTR articola il territorio regionale. In particolare, per questa prima lettura congiunta ARPA-IRES della sostenibilità degli AIT ci si è focalizzati sui cadi di tre soli AIT (AIT n1 Domodossola, AIT n9 Torino e AIT n29 Savigliano) selezionati con l’intento di coprire situazioni diversificate non solo dal punto di vista territoriale ma anche ambientale, economico e sociale.
     
    Scarica qui il report curato da Arpa Piemonte e Ires Piemonte e Regione Piemonte che, attualmente pubblicato sul portale della Relazione Stato Ambiente 2019 di Arpa, verrà presto pubblicato da Ires Piemonte come Contributo di ricerca.

     

    Piemonte Economico Sociale 2013

    Scenari del Piemonte futuro - Piemonte Economico Sociale 2013

     

    VENERDÌ 20 GIUGNO 2014 – ORE 10.30

    Foyer del Toro – Teatro Regio, Piazza Castello, 215 –Torino

    La piazza virtuale della sostenibilità per il Piemonte sud orientale

    #vettoridisostenibilità lunedì 3 giugno Polo Universitario Rita Levi Montalcini piazzale De André Asti

    Sviluppo sostenibile e mitigazione dei cambiamenti climatici attraverso la gestione delle aree forestali e del verde urbano

    #vettoridisostenibilità martedì 4 giugno Regione Piemonte corso Regina Margherita, 174 Torino

    Copyright © 2018 Politiche Piemonte. Tutti i diritti riservati.